Media montagna

Alpi centro-orientali

Testi e foto di Stefano Bossi


 

Alpi centro-orientali, m. 1500

 

In questi luoghi di media montagna convivono due rare specie che sono conosciute per condividere habitat simili o attigui.

La prima rappresentata la Clossiana thore, che appare in un'unica generazione tra la fine di giugno e l'inizio di luglio, in radure erbose dei boschi e lungo gli argini di torrenti e laghi montani, con abeti, nelle Alpi ed in Scandinavia, spingendosi ad Est attraverso il Nord della Russia e la Mongolia fino al Giappone ed al Nord della Corea.

Alle latitudini pi estreme la larva sverna, anche per due inverni consecutivi, e si nutre di piante del genere Viola. Gli esemplari delle Alpi sono caratterizzati da una forte spolveratura marrone sulla pagina superiore delle ali, che invece ridotta nella sottospecie "borealis" della Scandinavia.


La seconda specie Euphydryas intermedia, insetto localizzato, diffuso nelle Alpi dell'Alta Savoia fino alle Dolomiti ed al massiccio del Triglav in Slovenia e quindi ad Est, attraverso Urali, Siberia, Mongolia ed Amur, fino alla Corea, generalmente tra 1.500 e 2.000 m. s.l.m. Vive in piccole colonie nelle radure di aree boscose, dove non sempre facilmente avvistabile anche perch ama stare spesso posata. Il ciclo larvale biennale, e la pianta ospite Lonicera coerulea.

 

 

Clossiana thore

C. thore fortemente ingrandita

 

Esemplare maschio di Euphydryas intermedia

E. intermedia in posizione di riposo