Chazara prieuri

Testi e foto di Stefano Bossi


 

Chazara prieuri Ŕ una specie scarsa e localizzata, diffusa esclusivamente in alcune aree della Spagna centro-meridionale e del Medio Atlante in Nord Africa. E' caratterizzata, tra l'altro, da una peculiare fascia sagittata sulla parte inferiore delle ali posteriori. Gli ambienti frequentati sono quelli aridi e rocciosi di media montagna (circa 800-1200 m. s.l.m.); la larva si ciba di graminacee (Lygeum spartum). 

La diffusione molto limitata della specie nel continente europeo la rende fragile ai mutamenti climatici come agli interventi antropici che influenzino il suo ecosistema.

 

Mesi

I

II

II

IV

V

VI

VII

VIII

IX

X

XI

XII

Ovo

 

 

 

 

 

 

?

 

 

 

Larva

 

 

?

Pupa

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Imago

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

L'adulto vola in un periodo compreso dalla fine di giugno ad agosto, a seconda delle localitÓ.

Le foto di questa sezione sono state realizzate nell'habitat spagnolo della farfalla (Montes Universales); l'esemplare ritratto singolarmente Ŕ di sesso femminile.

 

Spagna del sud: l'habitat pietroso di media montagna in cui vive la C. prieuri

 

Una foto ravvicinata di una femmina

 

Coppia di C. prieuri che si fronteggia